Benvenuti!

Benvenuti! Qui troverete Libri e Film, con Trama (un po'), Recensione e Trailer

venerdì 17 settembre 2010

- Noi Uomini Duri


Genere: Commedia

Produzione italianaAnno 1987
Regia: Maurizio Ponzi
Soggetto e Sceneggiatura: Maurizio Ponzi, Leo Benvenuti, Piero De Bernardi

Attori: Renato Pozzetto, Enrico Montesano, Isabel Russinova, Alessandra Mussolini, Antonella Vitale, Novello Novelli,  Ovidio Martucci

Introduzione
Oltre che per l'età ventennale, il film è interessante perchè racchiude un cast d'attori niente male. Tra questi si evidenziano Renato Pozzetto, Enrico Montesano, una giovanissima Isabel Russinova e una strepitosa e inaspettata Alessandra Mussolini! La regia è di Maurizio Ponzi, che ha anche collaborato al soggetto e alla sceneggiatura insieme a Leo Benvenuti e Piero De Bernardi.

Trama, Recensione e Video
La vicenda colloca i personaggi a un duro corso di sopravvivenza che si svolge in una zona impervia dell'Italia centrale. Il gruppo-scuola è davvero variegato, formato da persone diverse, sia per estrazione sociale che carattere.
Oltre ad Adua (Alessandra Mussolini) e la sua amica (Antonella Vitale), ci sono Cora (Isabel Russinova) e il marito macho Ermanno (Novello Novelli). Non mancano poi una coppia di cinquantenni, un ragazzino e il suo anziano padre, un professore, una romantica donna single e addirittura un prete! Tra loro poi, c'è anche il romano Mario (Enrico Montesano), che di lavoro fa il tranviere e il milanese Silvio (Renato Pozzetto), che invece è un agiato banchiere e ha scelto di partecipare a questa non facile avventura per ritrovare se stesso e mettersi alla prova.
Da subito si accorgono che il corso è molto, ma molto più estenuante e difficile di quel che si aspettavano, oltre a scalate e prove varie, per mangiare sono spesso costretti a reperire da soli di che sostentarsi.
In più il gramo rancio previsto al campo scuola è una poco invitante scatoletta di trippa!
Mario e Silvio, benché diversi, si ritrovano a cercare di andar d'accordo e a unire le loro forze per superare al meglio questa prova. Le situazioni comiche non mancano di sicuro.

- Il film è divertente e l’accoppiata Pozzetto - Montesano è davvero azzeccata.
La trama non è nulla di speciale, niente di tanto intricato e avventuroso, ma dall'inizio alla fine è un susseguirsi di momenti e situazioni imperdibili. Mitiche le scene del ponte tibetano o quelle della pesca selvaggia. Come pure le escursioni nei boschi, specie quelle in cerca del sentiero giusto e qualcosa da mettere sotto i denti e tante altre ancora, non ci si annoia di sicuro durante la visione!
Come ho già anticipato sopra, è interessante la presenza di Alessandra Mussolini, qui nell’insolita veste di attrice, in un periodo in cui la politica non entrava ancora a far parte della sua vita.
Tutti i personaggi a ogni modo contribuiscono col loro ruolo a rendere piacevole questa pellicola.
Le scene particolarmente suggestive ambientate nei boschi e la colonna sonora composta da musiche ripetitive ma gradevoli fanno il resto. Consiglio la visione.

3 commenti:

  1. Ciao, interessanti le tue cinevisioni e letture: ho le stesse passioni e ti seguo con piacere.
    Un saluto:) enzo

    RispondiElimina
  2. Ah, lo ricordavo questo... bello e spassoso:-)

    RispondiElimina
  3. Eheh concordo decisamente con gli elogi all'accoppiata Renato Pozzetto ed Enrico Montesano ;)
    bella e nostalgica rece ;)
    buon weekend e a presto,
    Marco Michele
    CN

    RispondiElimina

Guadagna online

beruby.com - Guadagna acquistando online