Benvenuti!

Benvenuti! Qui troverete Libri e Film, con Trama (un po'), Recensione e Trailer

giovedì 14 ottobre 2010

- La Casa Infestata


Genere: Horror, Fantasy

Titolo originale: Inhabited
Nazionalità statunitense - Anno 2003
Regia: Kelly Sandefur

Attori: Megan Gallagher, Malcolm McDowell, Eric Lutes, Greg Cipes, Sofia Vassilieva

Trama e Recensione
I coniugi Russell e i loro due figli, Tyler e Gina, si trasferiscono in una nuova casa.
L'abitazione è piuttosto malmessa e ha urgente bisogno di varie riparazioni, in compenso è molto grande, circondata dal verde di una natura rigogliosa. Dispone anche di un bel giardino con un angolo caratteristico, dove una graziosa casetta sembra proprio uscita dal mondo delle fiabe.
Il luogo adatto per affascinare dei bambini e naturalmente la piccola Gina si mostra da subito molto entusiasta.
La nuova vita comincia in modo abbastanza tranquillo, di giorno papà Russell è via per lavoro, nel frattempo sua moglie si cimenta con dei piccoli lavori di ristrutturazione.
La situazione non pesa alla signora, anche perchè sa che non possono affrontare ulteriori spese, al momento assumere degli operai non è possibile, sistemeranno tutto un po’ alla volta.
Tuttavia, in una di queste mattinate laboriose, non può fare a meno d’accettare l'aiuto di un fin troppo disponibile e misterioso giardiniere.
Se lo ritrova sulla veranda, pare essere molto pratico del posto e soprattutto, sembra saperla molto lunga su come mettere a posto tutto quel che c’è d’aggiustare.
E’ davvero un tipo ambiguo e un po’ impiccione, ma se la cava benissimo con le riparazioni e capita anche al momento giusto!
Alcune cose strane, purtroppo, non tardano a scombussolare le giornate della famiglia.
Gina, la piccola di casa, comincia a dare non pochi pensieri ai coniugi Russell.
Trascorre troppo tempo nella casetta in giardino, ormai la considera l’ubicazione ideale per i suoi divertimenti di bimba. Fin qui non ci sarebbe nulla di veramente preoccupante, ma in aggiunta fa discorsi piuttosto bizzarri, manifestando una certa fissazione per creature immaginarie, che dice di avere come compagne di gioco.
Fate, le chiama fate, ma dell’innata dolcezza e bellezza delle mitiche eroine delle fiabe non sembrano avere proprio nulla! Al contrario, dai disegni che ne fa, escono fuori profili terrificanti.
Anche la maestra della scuola che frequenta, manifesta delle perplessità sul carattere molto chiuso, asociale della bambina. La cosa più razionale è portarla da un medico esperto in patologie mentali, tanto per scongiurare subito qualche serio problema.
Le stranezze a casa Russell sono appena cominciate e dopo le iniziali perplessità, anche il figlio adolescente arriva alla conclusione che in quel luogo c'è qualcosa che non va.
Di notte, si odono strani rumori, lamenti che paiono provenire dalle profondità dei muri, del pavimento, ed è solo l’inizio di un’allucinante realtà…

- Al contrario di quel che il titolo può far sembrare, non ci troviamo di fronte al solito film di fantasmi, il genere è un po’ diverso.
Nella pellicola in questione, le creature sono sì misteriose, ma più concrete e al contempo decisamente fantasy.
“La Casa Infestata” non ha una trama complessa, anzi, è abbastanza prevedibile e ingenua.
Allo stesso tempo, riesce a mantenere una buona dose di suspense, almeno nella prima parte.
Grazie al mistero che aleggia sulle scene, alle atmosfere create dalle riprese notturne, ai momenti in cui la telecamera avanza lentamente, aprendosi un varco tra la vegetazione e negli altri luoghi mostrati.
Addirittura, alcuni rapidi flash ricorrenti, che si soffermano per brevi attimi su visi di grottesche creature, possono contribuire a dare qualche brivido ai più impressionabili.
Non condivido molto la scelta registica di far scadere tutto un po’ troppo nel fantasy, all’inizio sembravano esserci davvero le basi per imbastire una storia più articolata e consona al titolo, peccato.
Per il resto non ci sono scene sanguinolente e troppo forti, ma di questo si può fare anche a meno.
Consiglio la visione senza aspettarsi il capolavoro.

Nessun commento:

Posta un commento

Guadagna online

beruby.com - Guadagna acquistando online