Benvenuti!

Benvenuti! Qui troverete Libri e Film, con Trama (un po'), Recensione e Trailer

martedì 31 agosto 2010

- Dal Big Bang ai Buchi Neri (Stephen Hawking)



- Autore: Stephen Hawking

-  Genere: Astronomia

Il libro è scritto in un linguaggio semplice e comprensibile, proprio perché diretto a un pubblico di persone non esperte nel settore.
Attraverso le pagine, Hawking spiega alcuni fenomeni dell'universo, le leggi che regolano la relatività, poi tra le altre cose, esplora le teorie sull'affascinante mondo delle microparticelle e della meccanica quantistica.
Passando dall'infinitamente grande all'infinitamente piccolo, analizza le ipotesi più accreditate sull'inizio dell'universo, portando l'attenzione su quei primi fatidici secondi del big bang.
Studiando i dati in suo possesso, prova inoltre a fare delle previsioni sul possibile futuro della galassia e del cosmo, di un universo in eterna espansione o destinato a un'inevitabile contrazione.

lunedì 30 agosto 2010

- Linea Mortale


- Genere: Thriller - horror - drammatico

- Produzione statunitense - Anno 1990
- Regia: Joel Schumacher
- Sceneggiatura: Peter Filardi
- Scenografia: Eugenio Zanetti
- Fotografia: Jan De Bont

- Attori: Julia Roberts, Kevin Bacon, William Baldwin, Kimberly Scott, Oliver Platt, Joshua, Hope Davis, Benjamin Mouton, Joshua Rudoy

- Trama e Recensione
La storia narrata  affronta temi e situazioni che da sempre hanno incuriosito e spaventato il genere umano, sapere cosa c'è oltre quell'attimo in cui il soffio vitale abbandona il corpo.
E' questo che spinge un gruppo di studenti di medicina a tentare un esperimento al limite dell'etica morale e della sicurezza.

- The Others



- Genere: Horror - thriller

- Produzione: Spagna Francia Usa - Anno 2001
- Regia - Soggetto - Sceneggiatura - Musiche: Alejandro Amenábar
- Scenografia: Benjamìn Fernàndez
- Fotografia: Javier Aguirresarobe
- Attori: Nicole Kidman, Alakina Mann, James Bentley, Fionnula Flanagan, Christopher Eccleston

- Trama e Recensione
La trama è coinvolgente e originale ed è collocata nel 1945 in Inghilterra, a cavallo con la fine della seconda guerra mondiale.
Troviamo la location in una grande villa isolata, dove Grace Steward (Nicole Kidman) vive con i suoi due figli Nicholas e Anne. La penombra accompagna le loro giornate, sono costretti a tenere le tende chiuse per difendersi dalla luce del sole a causa di una rara fotosensibilità che ha colpito i due bambini. Una difficile situazione, che fa vivere il piccolo nucleo famigliare in continua apprensione. Purtroppo, non è solo questa la causa dell'inquietudine che serpeggia angosciante tra quelle mura, si odono strani rumori, si avvertono strane presenze... In special modo la piccola Anne, è convinta di vedere un bambino di nome Victor e poi in quella casa, pare si aggiri un'anziana signora, non c'è davvero da star tranquilli.

- Avatar


- Genere: Fantascienza

- Produzione statunitense - Anno 2009
- Regia e Sceneggiatura: James Cameron
- Scenografia: Rick Carter, Robert Stromberg, Martin Laing
- Fotografia: Mauro Fiore
- Musiche: James Horner
- Effetti speciali: Joe Letteri, Iain Hutton, Damian Fisher, Phil McLaren, Philip Sharpe

- Attori: Sam Worthington, Zoë Saldaña, Sigourney Weaver, Michelle Rodríguez, Giovanni Ribisi, Stephen Lang, Laz Alonso,Joel Moore 

- Trama, Recensione e Trailer
Pandora, satellite orbitante attorno a un pianeta del sistema stellare triplo Alfa Centauri.
Nel film ci troviamo nel futuro, in un periodo in cui l'essere umano ha già varcato i confini del sistema solare e i viaggi spaziali sono ormai cosa consueta. E' proprio in uno di questi che Jake Sully si ritrova coinvolto, prendendo il posto del fratello gemello che purtroppo è venuto a mancare.

domenica 29 agosto 2010

- Letters from a Killer

- Genere: Thriller

- Produzione Statunitense - Anno 1998
- Regia: David Carson
-  Sceneggiatura: Nicholas Hicks-Beach
- Fotografia: John Alonzo
- Musiche: Dennis McCarthy

- Attori: Patrick Swayze, Gia Carides, Tina Lifford, Kim Myers, Bruce McGill, Elizabeth Ruscio, Mark Rolston

- Trama, Recensione e Trailer
Racconta di un condannato che si trova nel braccio della morte, Race Darnell (Patrick Swayze), secondo lui ingiustamente accusato di un crimine che non ha commesso. I giorni in quel posto orribile sono interminabili, specie per chi si ritiene innocente, le ore, i minuti, sembrano scanditi in modo angosciante nell'attesa di un evento drammatico che potrà solo porre fine alla vita. Race cerca di tenere la mente occupata tessendo un flebile filo che lo collega all'esterno, intrecciando una corrispondenza con ben quattro donne! Nessuna però sa dell'esistenza dell'altra e Race non si preoccupa più di tanto dell'imbroglio che crea ogni giorno di più nei confronti delle sue amanti virtuali, che al contrario, credono di avere un rapporto importante ed esclusivo con lui. Tanto pensa, quando mai potranno scoprirlo?

- Il Bisbetico Domato

- Genere: Commedia Italiana

- Produzione italiana: Mario Cecchi Gori e Vittorio Cecchi Gori - Anno 1980
- Regia: Castellano e Pipolo
- Soggetto e Sceneggiatura: Castellano e Pipolo
- Fotografia: Alfio Contini
- Musiche: Mariano Detto

- Trama e Recensione
Pavia - Zona nei pressi di Voghera
La notte avvolge ormai ogni cosa, facendo sembrare ancor più desolato un angolo di natura agreste e disabitata... ma no! Ecco che un'abitazione si staglia rassicurante come un miraggio in mezzo al deserto d'oscurità.
Lisa (Ornella Muti), in preda alla felicità, si lascia sfuggire un sospiro di sollievo. Bussa ripetutamente alla porta, certa di poter trovare un posto sicuro. In fondo chiede solo di restare per la notte, ha la macchina in panne e nelle vicinanze non c'è un albergo. Si può rifiutare ospitalità a una giovane donna in difficoltà? Sì, se il padrone di casa si chiama Elia (Adriano Celentano)! Quarantenne scapolo, burbero e insofferente a qualsiasi presenza femminile.

sabato 28 agosto 2010

- Scelta D'Amore


- Genere: Drammatico - sentimentale

- Titolo Originale: Dying Young

- Produzione Statunitense - Anno 1991
- Regia: Joel Schumacher
- Sceneggiatura: Richard Friedenberg
- Fotografia: Juan Ruiz Auchia

- Attori: Julia Roberts, Campbell Scott, Vincent D'Onofrio, David Selby, Colleen Dewhurst

- Trama Recension e Trailer
 Hilary O'Neil (Julia Roberts) è alla disperata ricerca di un lavoro, si finge infermiera e accetta il difficile compito offertole dal ricchissimo californiano Richard Geddes, dovrà seguire suo figlio malato di leucemia.
Capisce quasi subito di aver fatto una scelta evventata e sbagliata, perchè prendersi cura del ventottenne Victor (Richard Geddes) si rivela più difficile del previsto, specie per lei che non ne capisce nulla di queste cose ed è anche facilmente impressionabile.

- Rose Madder (Stephen King)


- Genere: Horror
- Scritto nel 1975 - Autore Stephen King

- Trama e Recensione
Il titolo è già evocativo della protagonista, si riferisce a Rose, donna americana sposata con un poliziotto di nome Norman. Purtroppo il suo non è un matrimonio felice, per ben 14 anni ha dovuto subire i comportamenti violenti del consorte. Ha sopportato per lunghissimi interminabili giorni, tanti inverni che si sono succeduti a estati vuote e innumerevoli primavere senza sorriso. Sempre con la paura di botte e soprusi, anche un figlio ha perso a causa di Norman!

venerdì 27 agosto 2010

- Alien

- Genere: Fantascienza - horror

- Anno 1979
- Regia: Ridley Scott
- Sceneggiatura: Dan O'Bannon
- Scenografia: Michael Seymour
- Fotografia: Derek Vanlint
- Musiche: Jerry Goldsmith
- Effetti speciali: Carlo Rambaldi, Hans Ruedi Giger, Bernard Lodge

- Attori: Sigourney Weaver, Harry Dean Stanton, Veronica Cartwright, John Hurt, Ian Holm, Yaphet Kotto, Tom Skerritt

Trama Recensione e Trailer
Un film che ha fatto epoca, come si suol dire, nel senso che ha aperto le porte a una saga che successivamente si è ampliata, moltiplicando il numero delle pellicole proposte, naturalmente sempre sullo stesso tema fantascientifico e con la presenza di un indiscusso mostruoso protagonista, Alien! Questa prima opera è certamente la più preziosa, la meglio riuscita secondo il mio punto di vista. 

Il film è coinvolgente fin dai primi minuti e narra di una brutta avventura intergalattica vissuta da alcuni passeggeri di un'astronave commerciale chiamata Il Nostromo. La storia è collocata in un arco temporale diverso dal nostro, in un futuro abbastanza lontano, dove la tecnologia ha raggiunto picchi di significativa evoluzione e la civiltà terrestre, ormai a corto di risorse planetarie nostrane, si è spinta su altri pianeti ricchi di materie prime, creando basi per l'estrazione. E' durante uno di questi viaggi che gli occupanti della nave spaziale Nostromo vengono svegliati dal computer di bordo che ha intercettato un S.O.S. proveniente da un pianeta che si trova fuori dalla loro rotta.

- Guardia del Corpo - The Bodyguard


- Genere: Drammatico - sentimentale - musicale

- Produzione statunitense - Anno 1992
- Titolo originale: The Bodyguard

- Regia: Mick Jackson
- Sceneggiatura: Lawrence Kasdan
- Fotografia: Andrew Dunn
- Musiche: Nick Ashford, Jud Friedman, David Foster, Nick Lowe, Alan Silvestri, Dolly Parton, Allan Dennis Rich,  Linda Thompson, Curtis Stigers, Valerie Simpson

- Attori: Kevin Costner, Whitney Houston,  Gary Kemp, Tomas Arana, Bill Cobbs, Ralph Waite, Debbie Reynolds

- Trama Recensione e Trailer
Frank Farmer (Kevin Costner) è un ex agente dell'FBI a cui spetta il pericoloso compito di difendere la brava e famosa cantante Rachel Marron (Whitney Houston). La ricca e bella artista è perseguitata da un maniaco che le manda inquietanti lettere e la spaventa con telefonate che lasciano intuire un labile e pericoloso stato mentale.

- Tremors

- Genere: Fantascienza - horror - demenziale

- Produzione statunitense - Anno 1990
- Regia: Ron Underwood

 Attori: Kevin Bacon, Fred Ward, Finn Carter,  Reba McEntire, Michael Gross, Charlotte Stewart, Bobby Jacoby, Ariana Richards, Tony Genaro

- Trama Recensione e Trailer
Sotto il nome Tremors figurano diverse pellicole, io parlo di quella uscita nel 1990. La regia è di Ron Underwood, la sceneggiatura invece è firmata da Wilson e Maddock. La storia raccontata nel film è abbastanza insolita, ambientata in una cittadina americana del Nevada, isolata e circondata da una vasta zona sabbiosa. I protagonisti d'eccezione naturalmente sono loro, dei grossi e misteriosi abitanti sotterranei, fameliche, orripilanti creature dotate di primordiale istinto predatore.

- Blu Profondo

- Genere: Azione - fantascienza
- Titolo originale: Deep Blue Sea

- Pellicola americana del 1999
- Regia: Renny Harlin
- Sceneggiatura: Duncan Kennedy, Wayne Powers, Donna Powers
- Fotografia: Stephen F. Windon
- Musiche: Trevor Rabin
- Attori: Saffron Burrows, Thomas Jane, Jacqueline Mckenzie, Michael Rapaport, Stellan Skarsgård

- Trama, Recensione e Trailer
Nella base marina Acquatica, alcuni ricercatori capitanati dalla dottoressa Susan McAlester, stanno da tempo conducendo delle importanti ricerche in campo medico. Gli ambiti risultati positivi potranno essere di grande utilità per curare malattie degenerative del cervello umano. Per sperimentare eventuali, efficaci e risolutive terapie, lo staff medico, ha scelto la strada della genetica. In particolare nell'ultimo periodo ha osato sfidare la normale evoluzione della natura, intervenendo sul DNA di alcuni squali Mako. La conseguenza nefasta di un atto così avventato, è stata però molto più drammatica di quanto si potessero aspettare.

giovedì 26 agosto 2010

- Fragile

- Genere: Horror - thriller
Nazionalità spagnola - Anno 2005 

- Regia: Jaume Balaguerò
- Sceneggiatura e Soggetto: Jaume Balaguerò e Jordi Galceran
- Scenografia: Alain Bainee

- Attori:  Calista Flockhart, Yasmin Murphy, Richard Roxburg, Elena Anaya, Gemma Jones, Susie Trayling, Colin McFarlane, Ivana Vaquero, Daniel Ortiz 

- Trama, Recensione e Trailer
L’infermiera Amy, lasciandosi alle spalle un presente e un passato prossimo doloroso e difficile, si appresta a cambiare pagina con un nuovo lavoro in un posto lontano.
La sua anima si agita ancora di antiche paure e spesso fa fatica a cacciare indietro l’ansia che l’assale, ma stavolta vuole mettercela tutta!  Nell’ospedale in cui si sta recando, il Mercy Falls Children's, ci sono tanti bambini che hanno bisogno della sua assistenza, ed è per loro e per se stessa che vuole essere una persona diversa. L’impatto con la nuova realtà però non è delle più semplici. La grande struttura ospedaliera è peggio di quello che si aspettava, si eleva inquietante e isolata, enorme, rivelando tutto il suo aspetto di spettrale desolazione.

mercoledì 25 agosto 2010

- Pretty Woman

- Genere: Commedia Romantica

- Produzione statunitense - Anno 1990
- Regia: Garry Marshall
- Sceneggiatura: Jonathan Frederick Lawton
- Scenografia: Albert Brenner
- Fotografia: Charles Minsky

Attori: Richard Gere, Julia Roberts, Ralph Bellamy, Laura Sangiacomo, Jason Alexander, Amy Yasbeck, Ezinor Donaheu

- Trama, Recensione e Video
Vivian è una giovane prostituta, che per lavoro viene assunta dall'affarista miliardario Edward. In questo caso il suo ruolo è non solo quello di fargli passare alcuni momenti spensierati, ma deve accompagnarlo in pubblico, fare bella presenza di sè ad alcune importanti cene d'affari. Il guaio è che lei non ha i modi raffinati che quel nuovo tipo di vita impone, per cui bisogna correre ai ripari! E' su questo che verte gran parte del film, istruire la bella e appariscente Vivian all'eleganza e alla dolcezza. Ciò dà vita a divertenti situazioni, ma complica anche le cose...

- Atto Di Forza

- GenereFantascienza - Azione

- Titolo Ortiginale:  Total Recall
- Produzione statunitense - Anno 1990
- Regia: Paul Verhoeven
- Sceneggiatura: Ronald Shusett, Dan O'Bannon, Jon Povill, Gary Goldman
- Scenografia: Robert Gould
- Fotografia: Jost Vacano
- Musiche: Jerry Goldsmith, Bruno Louchouam
- Effetti speciali: The Bottin Effects Crew, Scott R. Fisher, Erik Geisler, Thomas L. Fisher, Roy Goode, Bruce Y. Kuroyama,  Robert De Vine, Dale L. Martin, Louise Alvarez

- Attori: Arnold Schwarzenegger, Sharon Stone, Rachel Ticotin, Ronny Cox, Michael Ironside

- Trama, Recensione e Trailer
La vicenda raccontata è originale, si colloca in un futuro neanche troppo lontano, in un 2084 tecnologicamente più avanzato dei tempi correnti, una società dove la ricerca di divertimento e svago tocca ormai vette estreme e fantasiose. Viaggiare equivale a restare fermi, perchè  grazie ad appositi congegni si riesce a farlo addirittura con la mente!

- Le Verità Nascoste

- Genere: Thriller

- Produzione statunitense - Anno 2000
- Regia: Robert Zemeckis
- Sceneggiatura: Clark Gregg e Sarah Kernochan
- Fotografia: Don Burgess
- Musiche di Alan Silvestri

- Attori: Michelle Pfeiffer, Harrison Ford, Joe Morton, Diana Scarwid, Amber Valletta, Miranda Otto, James Remar, Katharine Towne, Amber Valletta, Tom Dahlgren, Victoria Bidewell, Wendy Crewson, Eliott Goretsky, Ray Bake, Sloane Shelton

- Trama, Recensione e Trailer
Da quando si trasferisce con il marito nella villa isolata su un lago del New England, la vita di Claire comincia a essere sconvolta da accadimenti a dir poco inquietanti. I silenzi e la calma di quel luogo all'apparenza fantastico, sono spesso violati da strani rumori, presenze fugaci, visioni terrificanti. Attimi da brivido che pian piano cominciano a farla cadere  in un'apprensione sempre più vicina al terrore.

martedì 24 agosto 2010

- Tutto Il Pane Del Mondo (Fabiola De Clercq)

Genere: Drammatico, Autobiografico

Scritto da Fabiola De Clercq, "Tutto Il Pane Del Mondo" affronta il difficile e doloroso problema dell'anoressia. E' un racconto in prima persona, delle vicissitudini di una vita scandita da disturbi alimentari e profonda sofferenza interiore. Un libro autobiografico quindi, dove la De Clercq, ripercorre le fasi salienti della sua crescita. Comincia immergendosi nei ricordi di bambina, facendo entrare il lettore, in una quotidianità apparentemente dorata, ma costellata già da subito di eventi inconsueti e difficili da capire per una della sua età, tra questi, la relazione poco stabile dei suoi genitori, la presenza poco costante di una madre distratta a rincorrere i propri desideri, il vuoto incolmabile lasciato poi dalla scomparsa improvvisa del padre, la mancanza di radici stabili.

- Mucchio D'Ossa (Stephen King)


- Genere: Horror Thriller
- Titolo completo: Mucchio D'Ossa - Una Storia D'Amore Maledetta

L'autore è il re del brivido Stephen King, il suo stile è unico e qui non si smentisce, le 608 pagine, raccontano una storia appassionante, intrecciando amore, eventi soprannaturali, momenti di vita vera, segreti che emergono dal passato. 

- Trama e Recensione
Nel libro, Michael Noonan è un autore americano di romanzi di medio successo, i suoi romanzi non si piazzano mai ai primissimi posti delle classifiche, ma hanno ugualmente una grande fetta di affezionati lettori, estimatori sfegatati del suo genere di scrittura. Vive a Derry con la moglie Johanna, che lui chiama affettuosamente Jo. Sono sposati da dieci anni ma non sono ancora riusciti ad avere figli. Tanto desiderati questi bambini, da entrambi, tuttavia, col passare degli anni una certa rassegnazione ha cominciato a prendere posto tra i pensieri, diventare genitori probabilmente non sarà mai possibile.
Invece stava andando tutto diversamente, ciò che non osava più sperare stava diventando realtà, nel corpo di Jo c’erano le prime avvisaglie di una nuova vita. Che dolore e che enorme stupore apprenderlo in circostanze terribili!

- Ceneri (Kathy Reichs)

 - Genere: Thriller

- Trama e Recensione
L'autrice è Kathy Reichs con questo titolo ripropone un'ennesima avventura thriller ricca di risvolti raccapriccianti.
La trama è ambientata in North Carolina, a Charlotte. Protagonista principale è la dottoressa Tempe Brennan, brava e coraggiosa antropologa forense, eroina incontrastata dei libri della Reichs. Il caso in cui si trova a indagare è delicato e complesso e non può capitarle in un momento meno opportuno.

lunedì 23 agosto 2010

- La Casa Del Buio (Stephen King)

- Genere: Horror

Autori: Stephen King e Peter Straub
Titolo originale: Black House

- Trama e Recensione
Stephen King ha scritto questo libro in collaborazione con Peter Straub, autore di talento che ha al suo attivo numerosi libri di successo, tradotti addirittura in 20 lingue.
La Casa Del Buio si può considerare il seguito di un altro romanzo, Il Talismano, realizzato anch'esso a due mani dai sopra citati autori. Un'accoppiata vincente quindi, in grado di aggiungere un qualcosa in più alla già fervida fantasia narrativa del grande King.
Chi ha letto qualche libro di Stephen King sa della sua potente immaginazione, del suo saper racchiudere nelle pagine mondi irreali che si fondono con realta normali, il possibile con l'impossibile. Nell'aprire le prime pagine de La Casa Del Buio e cominciando a leggere, ci si ritrova proiettati con la mente a French Landing, in America. E' un luogo dall'apparente normalità, ma dove a stare attenti, si avverte un inquietante senso di disfacimento, che non è solo materiale ma qualcosa di oscuro, una cupa indefinibile atmosfera. In questo luogo si aggira un mostro a cui hanno dato un nome all'apparenza anonimo, il pescatore.

- La Guerra Dei Mondi

- Genere:  Fantascienza - drammatico

Nazionalità statunitense - Anno 2005
Regia: Steven Spielberg
Sceneggiatura: Josh Friedman, David Koepp
Scenografia: Rick Carter
Fotografia: Janusz Kaminski
Effetti speciali: Steve Austin, Scott Conner
Musiche: John Williams
Soggetto tratto dal romanzo di Herbert George Wells

Attori: Tom Cruise, Tim Robbins, Dakota Fanning, Amy Ryan, Miranda Otto, David Alan Basche, Daniel Franzese James DuMont

- Trama, Recensione e Trailer
Fragori, lampi, elettrici e irreali nella loro enormità, squarciano il cielo delle scene iniziali del film. Nuvole scure, una sinistra luce a tratti illumina ogni cosa. Ray Ferrier si trova nel cortile della sua casa di periferia, i pensieri altrove, ai suoi figli, la piccola dolce Rachel e Robbie, un adolescente un po' irrequieto che la ex moglie già incinta di un altro compagno gli ha lasciato per il week end. E' un pomeriggio come tanti per lui, complicato dal grattacapo di dover uscire di corsa per andare a ritrovare il figlio che pur non avendo la patente gli ha preso la macchina! La consapevolezza che sarà un giorno diverso e terribile lo capisce all'improvviso

- Shutter


- Film thailandese del 2004 - Genere Horror 


- Regia: Parkpoom Wongpoom e Banjong Pisanthanakun
- Sceneggiatura: Sopon Sukdapisit e Banjong Pisanthanakun
- Fotografia: Ross Niramon
- Musiche: Chartchai Pongprapan

Questo film segue la linea del filone orrorifico orientale, portando sui nostri schermi ancora un po' di quell'inquietudine tipica delle pellicole nipponiche.
La trama è semplice ma allo stesso tempo capace di suscitare più di un brivido. 

- Trama, Recensione e Trailer
Tutto ha inizio una sera sul tardi, su una strada un pò fuori città. Jane è alla guida, il marito Tun le siede accanto. L'atmosfera è rilassata e allegra, la mente ancora rivolta al ricordo della bella giornata appena trascorsa, alla festa di matrimonio, dove hanno passato degli splendidi momenti insieme ai loro amici. All'improvviso qualcosa attraversa fulmineamente la strada.

domenica 22 agosto 2010

- Le Colline Hanno Gli Occhi

- Genere: Thriller - horror - drammatico

- Produzione: Wes Craven - Maddalena films - Anno 2006
- Regia: Alexandre Aja
- Sceneggiatura: Alexandre Aja - Gregory Levasseur
- Colonna sonora: Tomandandy
- Attori: Ted Levine, Kathleen Quinlan, Vinessa Shaw, Aaron Stanford

- Breve Introduzione
- Nel 1977 il regista  Wes Craven realizza un film dal titolo Le Colline Hanno Gli Occhi, con scarsi mezzi e pochi soldi, riesce a portare sul grande schermo le vicende drammatiche di una famiglia americana che si ritrova a vivere un'avventura inaspettata in un posto inospitale. Storia di fantasia che però tocca temi realisticamente inquietanti. E' anche per questo che il film all'epoca suscitò non poco interesse e fu trasmesso nelle sale di tutto il mondo.

- 1985, Le Colline Hanno Gli Occhi 2, è il seguito del primo film.
La regia è sempre di Craven, che in questa pellicola ha riproposto una situazione analoga alla precedente, ma al posto della famiglia troviamo un gruppo di motociclisti; anche se sono ancora presenti alcuni personaggi della prima trama, che il regista ha inserito per ricollegarsi così al meglio a quella storia originaria.

- Agosto 2006. Dopo quasi trent'anni torna sul grande schermo il remake del film del 1977, anche stavolta il titolo è lo stesso, Le Colline Hanno Gli Occhi. La regia invece è di Alexandre Aja, Wes Craven è il produttore. 

- Trama, Recensione e Trailer
Deserto del New Mexico. In una zona impervia, pochi uomini coperti da tute, paiono astronauti su di un pianeta alieno. Si muovono lentamente, intenti a rilevare dal terreno con un apposito strumento eventuali tracce di radioattività. Dalle colline sguardi indiscreti abbracciano il panorama sottostante. Poco dopo nulla più sarà come prima, degli altri passi arriveranno a violare quel silenzio.

- Il Prescelto

- Genere: Thriller - Drammatico - fantasy religioso

- Produzione statunitense - anno 2006
- Regia: Neil Labute
- Sceneggiatura: Neil LaBute e Robin Hardy
- Scenografia: Phillip Barker
- Fotografia: Paul Sarossy - Montaggio: Joel Plotch
- Colonna sonora: Angelo Badalamenti

- Attori:
Nicholas Cage - (Edward Malus, agente di polizia)
Kate Beahan - (Willow Woodward)
Ellen Burstyn - (sorella Summersisle, sacerdotessa)
Molly Parker - (Rose, maestra)
Leelee Sabieski - (Honey)
Diane Delano - (sorella Beech)
Erika-Shaye Gair - (Rowan)
Frances Conroy - (dottoressa Moss)

- Piccola Introduzione
Nel 1973 faceva il suo ingresso nelle sale la pellicola di nazionalità inglese "The Wicker Man - L'uomo Di Paglia". La regia era di Robin Hardy, tra gli attori figuravano Edward Woodward e Christopher Lee.
- 2006, il Prescelto è il nuovo titolo dato al remake di quel film di 33 anni fa, stavolta la regia è firmata da Neil LaBute, il ruolo di protagonista invece spetta a Nicholas Cage, che figura anche nel cast di produzione, mentre sorprendentemente, a impersonare il personaggio che fu di Christopher Lee c'è una donna, Ellen Burstyn! 

-  Trama, Recensione e Trailer
Nella mente sempre le stesse drammatiche immagini, sono pensieri ricorrenti ormai da un po' di tempo: una bambola gettata sulla strada e una ragazzina dispettosa, bionda con le trecce.
Poi l'impatto, un urto violento e improvviso. Attimi concitati e angoscianti, un colpo sul parabrezza, con la forza della disperazione, scricchiolio di minuscoli pezzi che s'infrangono, che cedono sotto l'azione delle sue mani che cercano invano di aprire un varco attraverso il vetro, dal quale per degli interminabili brevi secondi, può solo guardare quegli occhi, quel viso di bambina. Poi l'esplosione, violenta e terribile. Edward Malus (Nicholas Cage), è tormentato dal ricordo di quest'increscioso fatto, è un agente di polizia e nonostante il suo lavoro lo ha già messo spesso di fronte a situazioni non certo facili, l'incidente a cui ha assistito lo ha colpito in modo particolare. Avrebbe voluto fare qualcosa per salvare quella bambina e la sua mamma. Fino a pochi attimi prima che quel camion travolgesse la loro auto, le due sventurate stavano parlando con lui, poi un attimo di distrazione e l'impensabile era successo. Teme per la sua salute mentale, ingurgita un altro tranquillante… la cosa strana è che i corpi di quelle due sfortunate non sono mai stati ritrovati, spariti, dissolti nel nulla!

Guadagna online

beruby.com - Guadagna acquistando online