Benvenuti!

Benvenuti! Qui troverete Libri e Film, con Trama (un po'), Recensione e Trailer

sabato 12 marzo 2011

- Mrs. Doubtfire


Genere: Commedia

Produzione statunitense - Anno 1993 
Regia: Christopher Columbus
Soggetto: Anne Fine
Sceneggiatura: Leslie Dixon e Randi Mayem Singer
Fotografia: Donald M. Mcalpine
Musiche: Howard Shore

Attori: Robin Williams (Daniel Hillard), Sally Field (Miranda Hillard), Pierce Brosnan, Matthew Lawrence, Lisa Jakub, Scott Capurro, Joe Bellan, Scott Beach, Mara Wilson, Harvey Fierstein


Trama, Recensione e Video
Daniel a modo suo è un artista, ma non riesce ancora a farsi apprezzare al meglio.
E' un attore pieno di fantasia e voglia di fare, anche se esprime il suo talento facendo solo il doppiatore.
Ha una moglie in carriera che ha un lavoro prestigioso e guadagna più di lui, tre figli stupendi che sono tutta la sua vita.
Le cose cominciano a girare male quando si ritrova irrimediabilmente licenziato.
Per breve tempo riesce a nascondere la cosa, ma tutto si complica appena la “dolce” consorte scopre la verità.
Questo problema comincia a incrinare il delicato rapporto matrimoniale e la conseguente separazione è una scelta che Daniel è costretto malvolentieri ad accettare.
Stare lontano dai suoi amatissimi figli gli procura troppo dolore, così spinto da un bisogno affettivo, riesce a fare della sua fantasia e abilità professionale, un mezzo per reinventarsi una quotidianità familiare, eccentrica ma necessaria. Diventa la signora Mrs. Doubtfire!
La situazione che ne consegue è ricca di momenti davvero indimenticabili.


- La trama sa essere dolce e divertente, drammatica o esilarante, a tratti anche commovente.
Il grande Robin Williams ha un doppio ruolo e dimostra di saper sostenere con uguale bravura, sia parti seriose che comiche. Imperdibili le sue performance recitative.
La bravura dei costumisti, di chi ha curato gli effetti speciali, ma soprattutto di Robin Williams, ha dato come risultato un personaggio esilarante, originale, indimenticabile.
Le risate sono assicurate, ma nonostante la leggerezza apparente di un genere che vira molto sul comico, il senso profondo del film è denso di drammaticità.
Il valore della famiglia e dei sentimenti è ciò che il regista vuole trasmettere e il risultato nell’insieme è ottimo.
E’ un film che rivedo sempre volentieri, lo consiglio anche a voi.


10 commenti:

  1. Ciao Tizyana,troppo bello e divertente questo film.
    Buona domenica.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  2. Ciao Tiziana questo l'ho visto e mi e' piaciuto molto, lui e' bravissimo, un camaleonte che sa cambiare pelle in ogni film, lo consiglio anch'io a tutti, grazie buona domenica rosa.)

    RispondiElimina
  3. Un bellissimo film molto divertente ricco di gag esilaranti,lui è un grande!
    Ciao,buona domenica!

    RispondiElimina
  4. Una commedia con qualche ingenuità ma splendidamente tenuta in piedi da un grande Robin Williams, straripante come sempre.
    Io ho visto anche la versione musical italiana con Enrico Montesano, bravissimo nel suo ruolo (purtroppo c'era Barbara D'Urso a fare la parte della moglie...)

    RispondiElimina
  5. ormai divenuto un classico, visto non so quante volte... stupendo.
    buona domenica ;)
    marco

    RispondiElimina
  6. Un grande Robin Williams! Senza contare anche il doppiatore italiano che, secondo mie, lo valorizza molto :-)

    E.

    RispondiElimina
  7. ciao Tizyana
    questo film mi è sempre sempre piaciuto
    lui è un grande attore
    è una commedia dolce, amara (se pensiamo alla situazione) e divertente

    ^____________^

    buona domenica

    RispondiElimina
  8. Superba prova di Robin Williams, direi.

    RispondiElimina
  9. mamma mia che salto all'idietro! ero una ragazzina (una bambina a dire il vero) quando uscì e ricordo che una collega di mia madre mi aveva regalato la videocassetta...che ho consumato a furia di vederla!

    RispondiElimina
  10. è uno dei miei film preferiti!!!

    RispondiElimina

Guadagna online

beruby.com - Guadagna acquistando online